Procura generale spagnola chiede la messa al bando del nuovo partito della sinistra basca, Sortu

postato 53 min fa da PEACE REPORTER
Secondo i magistrati c'è continuità con Batasuna. Ora la decisione passa al Tribunal supremo – La Procura generale spagnola ha chiesto al Tribunale supremo la messa al bando, per le prossime elezioni comunali del 22 maggio, di Sortu, il nuovo partito della sinistra indipendentista basca, ritenendolo continuazione di Batasuna, il movimento messo fuori legge perché accusato di essere alle dipendenze di Eta. «Sortu è stato ideato, creato e approvato da Batasuna con l'unica finalità di restare presente nella vita pubblica e partecipare alle elezioni», ha precisato la Procura, ricalcando la richiesta già avanzata la settimana scorsa dall'Avvocatura generale dello Stato. I promotori della nuova formazione politica hanno presentato al Ministero dell'Interno uno statuto in cui si rigetta qualsiasi forma di violenza politica, compresa quella di Eta. Il nuovo partito, più che un elemento di continuità, è una evidente azione politica per segnare proprio quella discontinuità richiesta dalla magistratura spagnole per poter concorrere alle elezioni amministrative. La distanza fra Batasuna e Sortu si misura proprio sulla novità di una esplicita condanna della violenza, la proposizione di un un nuovo percorso per arrivare a una soluzione dialogata, attraverso l'accettazione – fra l'altro – dei principi Mitchell, che prevedono una verifica internazionale della smilitarizzazione. La sinistra basca ritene ancora valida la strategia dell'accordo di Anoeta, con un tavolo politico fra partiti e movimenti e uno tecnico militare fra Stato ed Eta per arrivare a un accordo. Ma la legalizzazione di Sortu è una condizione indispensabile per rimettere nel gioco democratico oltre 180mila elettori scippati del loro diritto di delega, al momento della messa al bando di Batasuna. Il sindaco socialista di san sebastian, Odon Elorza, ha commentato così l'accusa di 'continuità' fra Batasuna e Sortu: il nuovo partito è continuità rispetto a Batasuna e ad altre formazioni messe fuori legge "nello stesso modo in cui, fatte le debite differenze, la destra franchista si riciclò durante la Transizione spagnola per rinascere come partito di destra politica"      

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...