SPAGNA: LEADER STORICO BATASUNA, ETA PRONTO A CESSARE VIOLENZE

postato 1 giorno fa da ASCA

(ASCA-AFP) – Madrid, 28 dic – Il leader independentista basco Arnaldo Otegi ha detto in un'intervista che il gruppo armato Eta e' pronto a cessare le violenze e a intraprendere una strategia pacifica per creare uno stato basco indipendente. E' quanto si legge nell'edizione online del Wall Street Journal. Otegi, leader storico di Batasuna, braccio politico dell'Eta, ha accordato l'intervista al giornale americano in forma scritta dalla prigione in cui e' rinchiuso per aver tentato di ricostituire il suo partito, illegale dal 2003 per i suoi legami con l'Eta di cui non condanna esplicitamente la violenza.
Annunci

Francia/ Eta: 20 anni ad Antza, ex numero uno apparato politico

 

Insieme alla compagna, entrambi interdetti da territorio francese

Parigi, 17 dic. (Apcom) – L'ex numero uno dell'apparato politico dell'Eta, Mikel Albizu Iriarte detto "Antza", e la sua compagna sono stati condannati a vent'anni di reclusione a Parigi, abbinati a una pena minima dei due terzi e a un'interdizione definitiva dal territorio francese.

Soledad Iparragirre Genetxea, alias "Anboto", è considerato come un'altra storica dirigente dell'organizzazione armata basca Eta, incaricata della tesoreria. Erano sotto processo dal 15 novembre. Per loro erano stati chiesti trent'anni di reclusione, con una pena minima dei due terzi e un'interdizione definitiva dal territorio francese.

La coppia era stata arrestata in Francia con complici nell'ottobre 2004 durante una vasta retata a Salies-de-Bearn, nel dipartimento dei Pirenei-Atlantico (sud-ovest), insieme a un importante covo di armi. All'epoca, il governo spagnolo aveva parlato di un'operazione "storica" e inquirenti dei servizi francesi dell'antiterrorismo avevano ritenuto l'Eta "decapitata".

 

 

.

Spagna: Batasuna, assolto portavoce

 

Otegi rimane in carcere perche' accusato in altre due cause

postato 1 giorno fa ANSA

(ANSA) – MADRID, 9 DIC – Si e' concluso con un'assoluzione uno dei processi a carico del portavoce di Batasuna, Arnaldo Otegi, considerato dal governo il 'braccio politico' di Eta, e di altri dirigenti del movimento. Lo riferisce la stampa spagnola. Otegi, accusato di presunta 'istigazione al terrorismo' per dichiarazioni pubbliche del 2004, e' stato prosciolto con altri due esponenti del movimento indipendentista basco. Rimane pero' in carcere perche' e' accusato in altre due cause per presunti, analoghi reati

TERRORISMO: CONDANNATO A 7 ANNI JOSU TERNERA, LEADER STORICO ETA

postato 4 ore fa da ASCA

(ASCA-AFP) – Parigi, 1 dic – Il leader storico dell'Eta Jose' Antonio Urrutikoetxea, alias ''Josu Ternera'', e' stato condannato dalla Corte d'appello di Parigi a 7 anni di prigione con l'accusa di ''associazione a delinquere con fine di terrorismo''. La Corte, che ha anche mantenuto il mandato di arresto contro il latitante, condannato a 5 anni di prigione in prima istanza, ha vietato definitivamente l'ingresso in territorio francese a Ternera, principale capo politico del gruppo armato fino al termine del processo di pace interrotto nel 2006. Le uniche accuse mantenute contro di lui e suo figlio Egoitz, condannato a 4 anni in prima istanza, riguardavano impronte digitali trovate nel 2002 in alcuni appartamenti dell'Eta a Lourdes e a Villeneuve-sur-Lot, nel sudovest della Francia, e nella sua autovettura. Elementi che il pubblco ministero ha reputato sufficienti per arguire che appartenessero a esponenti Eta, colpevoli di associazione a delinquere volta al terrorismo. Non e' la prima volta che Josu Ternera viene condannato in Francia. Interrogato a Bayonne nel 1989, munito di documenti falsi e con una granata in mano, e' stato condannato a 10 anni e successivamente estradato in Spagna. Eletto nel parlamento autononomo basco nel 1998, e' stato nominato nel 1999 interlocutore dell'Eta per le negoziazioni con il governo spagnolo. E' poi scomparso nel 2002 dopo il mandato d'arresto spiccato dalla Corte suprema spagnola per aver partecipato nel 1987 a un attentato contro una caserma di polizia a Saragozza che causo' 11 morti tra cui 5 bambini. All'inizio della settimana, i media spagnoli avevano scritto che Ternera era tornato a dirigere l'Eta.

Josu Ternera riprende direzione Eta

Lo scrive oggi il quotidiano El Mundo

postato 2 giorni fa da ANSA

(ANSA) – MADRID, 29 NOV – Il leader storico dell'Eta Jose' Antonio UrrutiKoetxea, alias Josu Ternera, riprende in mano la direzione politica del gruppo armato indipendentista basco, scrive El Mundo. Ternera, considerato l'artefice del tentativo di trattativa nel 2006 con il governo Zapatero, era stato estromesso dai 'falchi' che avevano posto fine alla trattativa con l'attentato all'aeroporto di Madrid (2 morti). Il leader storico dell'Eta sarebbe favorevole a una soluzione politica del conflitto con lo stato spagnolo.