Spagna/ Addestramento Eta, Madrid chiede spiegazioni a Venezuela
Dopo confessione di due presunti “etarras”
postato 1 giorno fa da APCOM

Roma, 4 ott. (Apcom) – Il Ministero degli esteri spagnolo ha chiesto ufficialmente spiegazioni al governo venezuelano sulla passata presenza nel Paese di Juan Carlos Besance e Xabier Atristain, presunti militanti dell’organizzazione terroristica basca dell’Eta arrestati la settimana scorsa.
Come riporta il quotidiano spagnolo El Pais i due, secondo la magistratura, avrebbero confessato di aver frequentato nel 2008 dei corsi di addestramento bellico in Venezuela.
Come si legge nei documenti diffusi dalla magistratura i corsi prevedevano tiro di precisione, manutenzione delle armi da fuoco e comunicazioni in codice: secondo i giudici uno degli istruttori, Arturo Cubillas, un presunto membro dell’Eta residente da anni in Venezuela, avrebbe ricoperto delle cariche ufficiali nel governo del presidente venezuelano Hugo Chavez.
Annunci Google

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...