Spagna/ Corte appello Roma dice sì a estradizione attivisti Segi

Pg aveva dato parere favorevole a istanza dei difensori
postato 1 giorno fa da APCOM

Fermin Martinez Lakunza, Artzai Santesteban Arizkuren e Zurine Gogenola Goitia possono essere estradati in Spagna. La IV sezione della corte d’appello di Roma ha dato l’ok al trasferimento in terra iberica dei tre giovani attivisti della Segi arrestati il 10 giugno, accusati di far parte di una organizzazione vicina all’Eta. Il pg Otello Lupacchini, nel corso del suo intervento, aveva espresso parere negativo all’estradizione dei tre affermando che non c’erano prove o indizi sufficienti a dimostrare l’appartenenza degli arrestati ad organizzazioni terroristiche. Le parti avranno ora dieci giorni di tempo per impugnare la decisione emessa oggi in Cassazione. Stamane si è svolto un presidio davanti al tribunale in favore dei giovani e di sostegno alle ragioni della nazione basca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...