Tortura. Relatore speciale Onu contro lo Stato spagnolo

postato 1 giorno fa da PEACE REPORTER
Ennesima raccomandazione per Madrid, che non cambia le ‘procedure’ – Il relatore speciale per la tortura delle Nazioni unite, Manfred Nowak, ha reso pubblico un documento in cui si dirige alle autorità spagnole. La raccomandazione espressa dal relatore riguarda soprattutto il periodo di incomunciacion che segue all’arresto: cinque giorni, prorogabili, in cui gli arrestati scompaiono e non possono avere contatti con nessuno. Sono i cinque giorni in cui, secondo decine di denuncie, avvengono spesso torture fisiche e psicologiche nei commissariati della guardia civil e in alcuni casi anche della polizia basca. Nowak scrive che questa disposizione dell’incomunicacion “vulnera le garanzie proprie di uno Stato di diritto contro le torture e maltrattamenti. Per questo reitera la sua preoccupazione per la limitazione di alcune garanzie durante questo periodo di tempo”.Nel documento, inoltre, si segnala che le denuncie di tortura non avvengono solo dirante gli interrogatori ma anche nel tragitto che devono compiere gli arrestati verso Madrid, dove ha sede l’Audiencia Nacional, il tribunale speciale spagnolo. Il relatore speciale delle Nazioni unite denuncia anche che la dispersione che si applica ai prigionieri politici baschi “presenta un rischio e un peso economico per la famiglia e in alcuni casi diviene un ostacolo per la preparazione della difesa dei detenuti”. La dispersione fu inaugurata negli anni 80 dai governi socialisti e continua a essere applicata. Sono sedici i familiari morti negli ultimi mesi per incidenti stradali legati alle lunghe percorrenze che si devono sobbarcare per avere 40 minuti di colloquio con i propri parenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...