Paesi baschi, una nuova proposta di pace

25/12/2009

Ancora repressione e una nuova proposta di pace

Una nuova proposta di pace, della siniostra basca, arresti e detenzioni che seguono vecchi e drammatici cliché. Nei Paesi baschi si registra il numero più alto di prigionieri politici e nello stesso tempo una nuova bozza di pace, che cerca di superare i nodi irrisolti del conflitto. Madrid ha scommesso sulla via repressiva, sicuramente più redditizia in termini di consenso elettorale, ma asfittica nel fornire risposte a uno dei più antichi conflitti politici d’Europa. Nel silenzio, spesso, della grande informazione.

 

La nuova proposta di pace

La repressione contro i giovani indipendentisti

Informazione a processo

Angelo Miotto 

http://it.peacereporter.net/articolo/19517/Paesi+baschi,+una+nuova+proposta+di+pace

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...