Spagna/ Juan Carlos sfida l'Eta: a Maiorca 2 giorni dopo attentato

Il re ha detto di sentirsi "felice e al sicuro"

postato
document.write( strelapsed(‘2009-08-02T12:55:00Z’) );
4 giorni
fa

In vacanza a Maiorca due giorni dopo l’attentato dell’Eta che ha ucciso due persone: il re spagnolo Juan Carlos e la moglie Sofia sono arrivati ieri nella loro residenza estiva sull’isola, sfidando l’organizzazione separatista basca. Il re ha detto infatti di sentirsi "felice e al sicuro" e ha incitato a continuare negli sforzi per sconfiggere l’Eta. Dobbiamo batterci per fermarli", ha dichiarato ai giornalisti ieri sera appena arrivato all’aeroporto. La coppia reale si è poi subito diretta verso al residenza che si trova vicino a Palma, capoluogo dell’isola. Giovedì due poliziotti sono stati uccisi da una bomba piazzata sul loro veicolo davanti alla caserma di Palmanova, località balneare nei pressi di Palma.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...