Franchismo: mea culpa chiesa basca

Taciuta per decenni l’esecuzione di 14 sacerdoti

postato
document.write( strelapsed(‘2009-07-12T12:34:00Z’) );
3 giorni
fa da ANSA

(ANSA) – MADRID, 12 LUG – ‘Mea culpa’ dei vescovi baschi che hanno chiesto perdono per ‘l’ingiustificabile’ silenzio sull’ esecuzione di 14 religiosi. A compiere la strage furono le milizie franchiste durante la Guerra civile spagnola (1936- 39). La chiesa ha taciuto il fatto per decenni. Per i sacerdoti uccisi la chiesa non aveva mai celebrato i funerali e la loro morte non era mai stata ufficialmente registrata. E’ la prima volta che dei vescovi rendono omaggio a religiosi uccisi dagli uomini di Franco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...