Spagna/ Domani si insedia primo premier basco non nazionalista

Il socialista Lopez ha prevalso su Ibarretxe con appoggio Pp

window.google_render_ad();

<!– –>Madrid, 4 mag. (Apcom) – I Paesi baschi spagnoli si apprestano a voltare pagina e a porre fine a 30 anni di dominazione del Partito nazionalista basco (Pnv), con l’investitura domani nel Parlamento di Vitoria del primo capo di governo regionale non-nazionalista, il socialista Patxi Lopez. "Sarà una giornata storica con l’investitura del primo presidente di un governo non-nazionalista", commenta Florencio Dominguez, specialista di questioni basche. Con 25 deputati, i socialisti sono arrivati solo in seconda posizione alle elezioni basche del primo marzo, nettamente dietro ai nazionalisti del Pnv (30 deputati), ma l’appoggio esterno del Partito Popolare ha garantito loro la guida della regione. Patxi Lopez ha giurato di sbarrare la strada al nazionalista Juan Jose Ibarretxe che guidava da più di dieci anni il governo di questa regione autonoma e i cui progetti indipendentisti sono stati bloccati per due volte da Madrid. Lopez ha stretto un’alleanza con il terzo partito, il Pp, principale forza d’opposizione a livello nazionale del governo di Jose Luis Rodriguez Zapatero. L’accordo permetterà a Lopez di diventare il primo socialista a guidare una regione insanguinata da più di 40 anni di attentati dell’Eta. "Quello che cambia, al di là della politica che porterà avanti il governo di Patxi Lopez, è l’idea che il potere fino ad oggi nei Paesi baschi fosse patrimonio esclusivo del Pnv", spiega Dominguez, redattore capo dell’agenzia Vasco Press. Dopo aver governato senza soluzione di continuità dall’adozione dell’attuale statuto di autonomia dei Paesi baschi (1979) e aver molto influito sulla vita economica, sociale e culturale delle regione, il Pnv "diventerà un partito come un altro", aggiunge Dominguez. Il voto d’insediamento è previsto domani a inizio serata, dopo i discorsi dei due candidati, Lopez e Ibarretxe, e gli interventi dei gruppi politici. Dopo l’investitura, Lopez presterà giuramento giovedì nella località di Guernica, nel nord del Paese, con una cerimonia tradizionale, e annuncerà la sua squadra composta da socialisti e "indipendenti". (con fonte Afp) <!– –>
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...