Spagna. Ministro: con arresto Martitegi sventato attentato

Nove gli arresti tra Francia e Spagna

postato
document.write( strelapsed(‘2009-04-19T13:39:00Z’) );
19 ore
fa

Madrid, 19 apr. (Ap) – il ministro degli interni spagnolo Alfredo Perez Rubalcaba ha detto che l’operazione contro l’Eta condotta nella notte in Francia e Spagna ha consentito di sventare un attentato in preparazione nei paesi baschi spagnoli.

In una conferenza stampa convocata dopo l’arresto del presunto nuovo capo militare dell’Eta, Jurdan Martitegi, il ministro ha spiegato che è stato possibile bloccare sul nascere una macchinazione che avrebbbe dovuto portare a un attentato.

Uno degli arrestati nell’operazione, ha detto Rubalcaba, si era recato nel sud della Francia per ricever "istruzioni" da parte di Martitegi prima di "agire" e realizzare un "attentato".

Nell’operazioe, oltre a Martitegi e ad altri due militanti fermati in Francia sono state arrestate altre sei persone in territorio spagnolo. Martitegi è stato arrestato ieri nel villaggio di Montauriol, in Francia, in compagnia di altri due presunti complici: Alexander Uriarte Cuadrado e un’altra persona non identificata. Gli altri sei arresti sono stati fatti nelle città di Bilbao, Vitoria e Renteria, nel Nord del Paese Basco.

Secondo le accuse, Martitegi ha preso il posto di Aitzol Iriondo al vertice dell’Eta, arrestato sempre in Francia l’8 dicembre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...