Spagna. Governo conferma: Eta valutò attentato contro il Re

Missile terra-aria per abbattere aereo o elicottero del monarca

postato
document.write( strelapsed(‘2009-04-13T16:36:00Z’) );
17 ore
fa

Madrid, 13 apr. (Ap) – L’organizzazione terroristica basca dell’Eta prese in considerazione l’ipotesi di abbattere l’aereo o l’elicottero utilizzati dal re di Spagna Juan Carlos I nei suoi spostamenti: lo ha riferito il ministro degli Interni spagnolo Alfredo Perez Rubalcaba, secondo il quale il progetto ideato nel 2004 non superò mai al fase dello "studio teorico".

Rubalcaba non ha riferito ulteriori dettagli ma secondo la stampa spagnola l’informazione proviene da alcuni cd-rom recuperati in un’operazione antiterrorismo condotta in Francia; nell’occasione la polizia avrebbe anche recuperato i resti di un missile terra-aria, il che proverebbe che almeno una prova a fuoco venne effettuata.

Una sola volta l’Eta è riuscita a colpire i vertici dello Stato spagnolo: nel 1973 un attentato dinamitardo a Madrid uccise il braccio destro del dittatore Francisco Franco, l’ammiraglio Luis Carrero Blanco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...