SPAGNA: ETA MINACCIA DIPENDENTI E AZIENDE LEGATE A PROGETTO TAV BASCA

postato
document.write( strelapsed(‘2009-01-21T13:28:00Z’) );
2 ore
fa da ASCA

(ASCA-AFP) – Madrid, 21 gen – Il gruppo separatista basco Eta ha minacciato di voler ”prender di mira” i dipendenti e le compagnie che lavorano per il progetto del treno ad alta velocita’ (Tav) nei Paesi Baschi. L’Eta, che ha ucciso 825 persone in 40 anni, ha inoltre rivendicato la responsabilita’ di tre attacchi in una nota inviata al quotidiano filo-indipendente ‘Gara’. ”Mentre prosegue la distruzione provocata da questo grande progetto, deciso per decreto e senza dibattito pubblico, i responsabili designati e i loro beni (che compaiono nel progetto della Tav) diventeranno obiettivi dell’Eta”, spiega il comunicato. Il 4 dicembre scorso, l’Eta aveva rivendicato l’assassinio di un imprenditore basco di 71 anni, Ignacio Uria, la cui societa’ partecipa ai lavori della Tav.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...