Spagna/ Giudice: leader Eta pianificò attacco ad America's Cup

‘Txeroki’, arrestato in Francia, avrebbe voluto colpire Valencia

postato
document.write( strelapsed(‘2008-11-26T19:07:00Z’) );
2 giorni
fa da APCOM

Madrid, 26 nov. (Ap) – L’uomo sospettato di essere il capo militare dei separatisti baschi dell’Eta è stato accusato oggi da un giudice spagnolo di avere pianificato un attacco terroristico all’America’s Cup di vela dello scorso anno a Valencia. L’uomo, Mikel de Garikoitz Aspiazu, alias ‘Txeroki’, avrebbe, secondo il giudice Baltasar Garzon, inviato un altro membro dell’Eta a Valencia, così da ottenere informazioni sul porto e sulle cerimonie della competizione. Il 35enne Aspiazu è stato arrestato la scorsa settimana in Francia, dove è stato quindi incriminato per terrorismo. Nelle sette pagine di incriminazione, il giudice ha riferito che il presunto emissario è stato arrestato nel gennaio del 2007 mentre tentò di entrare in Spagna dalla Francia, con l’obiettivo di dirigersi a Valencia, dove da giugno a luglio si sarebbe poi svolta la America’s Cup. Tra le altre accuse, ‘Txeroki’ dovrà rispondere anche dell’attentato all’aeroporto di Madrid-Barajas del 30 dicembre 2006.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...