Duro colpo all'Eta, preso in Francia

Mikel Garikoitz Aspiazu Rubina, alias "Txeroki", arrestato sui Pirenei insieme a una donna
E’ accusato, tra l’altro, della morte di un magistrato e di due agenti della Guardia Civil

Duro colpo all'Eta, preso in Francia il capo dell'apparato militare

Una foto segnalatica di Txeroki

PARIGI – Agenti della polizia francese e della Guardia Civil spagnola hanno arrestato all’alba nel sud della Francia Mikel Garikoitz Aspiazu Rubina, alias "Txeroki", considerato il capo dell’apparato militare dell’Eta, l’organizzazione terroristica dei seperatisti baschi.

"Txeroki" è stato catturato insieme a una donna non lontano dalla stazione sciistica di Cauterets, vicino alla località pirenaica di Lourdes. Al momento dell’arresto, tanto "Txeroki"- ritenuto il responsabile dell’assassinio del magistrato Jos Mar¡a Lidn nel novembre del 2001 e di due guardie civili a Capbreton, il primo dicembre 2007- che la sua compagna erano ben armati.

Il nome della donna non è stato reso noto, ma sarebbe anche lei una militante dell’organizzazione terroristica. I due saranno trasferiti nel carcere di Bayonne. Nella perquisizione dell’abitazione seguita all’arresto sono stati trovati una pistola, documenti falsi e un computer.

Garikoitz Asiazu Rubina "Txeroki", secondo l’accusa, avrebbe preso dal 2003 la testa dei commando militari dell’Eta, dei quali esprime l’ala dura, oltranzista e ostile al dialogo con il governo di Madrid. Sarebbe lui dunque il responsabile dell’organizzazione degli attentati degli ultimi anni. Fra questi l’assassinio, il primo dicembre 2007 a Capbreton, nel sud-est della Francia, dei gendarmi della Guardia Civil Raul Centeno, 24 anni, e Fernando Trapero, di 23. Attentato rivendicato dall’Eta in un comunicato nel quale si annunciava l’intenzione di colpire le forze di sicurezza spagnole "in qualunque luogo".

(17 novembre 2008)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...