Spagna; Eta torna a colpire: 4 bombe in Cantabria, una a Bilbao

Nessuna vittima a Laredo e Noja; donna ferita nei Paesi Baschi

postato
document.write( strelapsed(‘2008-07-20T20:48:00Z’) );
1 giorno
fa

Laredo, 20 lug. (Ap) – Sono cinque le bombe esplose in giornata nel nord della Spagna, in quello che sembra l’avvio di una ‘campagna estiva’ di attentati dell’Eta. I separatisti hanno scelto alcune località balneari della Cantabria e i Paesi Baschi per tornare a far sentire la loro minaccia al governo spagnolo.

Quattro delle deflagrazioni sono state precedute da una telefonata di avvertimento e non hanno causato danni alle persone. Il tempo sulla costa atlantica, stamattina, era d’altronde nuvoloso e questo ha contribuito a tenere i turisti lontani dal mare.

Un primo ordigno è esploso verso le 12 sul lungomare di Laredo. Alcuni minuti più tardi una seconda bomba ha rotto il silenzio tra le dune della spiaggia di Noja. La terza esplosione è avvenuta ancora a Laredo; la quarta ha colpito nuovamente Noja, stavolta nei pressi del campo da golf.

Secondo le ultime ricostruzioni del ministero dell’Interno, una quinta bomba sarebbe invece esplosa senza nessun pre-allarme intorno alle 5 di stamattina, nei pressi di una succursale della Barclays Bank a Getxo, vicino a Bilbao. Ferita in modo lieve una donna, colpita da un calcinaccio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...