SPAGNA: UE APRE PROCEDURA SU AIUTI ILLECITI PAESI BASCHI

(AGI) – Bruxelles, 26 giu. – Ingiunzione della Commissione Europea alla Spagna perche’ recuperi gli sgravi fiscali illegalmente concessi alle imprese nei Paesi baschi. La decisione della Commissione Europea era stata confermata dalla Corte di Giustizia Europea nel 2006. Con il ‘parere motivato’ il cui invio e’ stato deciso oggi, Bruxelles apre un’altra procedura che portera’ di nuovo alla Corte di Lussemburgo, ma questa volta per chiedere l’imposizione di una multe finche’ gli aiuti non saranno stati integralmente restituiti dai Paesi baschi allo Stato. "Il recupero degli aiuti di stato illegali e incompatibili e’ essenziale per evitare ogni distorsione della concorrenza. La Commissione – e’ il suo avvertimento – prendera’ ogni misura necessaria per fare in modo che gli stati membri assolvano i loro obblighi in materia di recupero".
  Nessuna idea precisa sull’ammontare delle eventuali multe: "Solo lo stato spagnolo – ha infatti precisato il portavoce della Commissione Europea, Jonathan Todd responsabile della concorrenza – sa quanti aiuti sono stati dati alle imprese".
  (AGI)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...