SPAGNA/ AHTISSARI: KOSOVO, NULLA A CHE VEDERE CON I PAESI BASCHI

Il neo Stato balcanico è un caso "sui generis"

postato
document.write( strelapsed(‘2008-06-21T12:35:00Z’) );
2 ore
fa da APCOM

Roma, 21 giu. (Apcom) – "Il Kosovo non ha nulla a che vedere con i Paesi Baschi". Ne è convinto Martti Ahtissari, politico e diplomatico finlandese, autore dell’omonimo piano per l’indipendenza della regione serba a maggioranza albanese che scrisse in quanto mediatore delle Nazioni Unite.

In un’intervista, El Pais chiede ad Ahtissari che cosa pensa della posizione della Spagna sul neo Stato balcanico la cui indipendenza, secondo Madrid, potrebbe scatenare ondate secessioniste in tutta l’Europa. "Non credo che la Spagna debba proteggersi. Bisogna riconoscere che il Kosovo è un caso sui generis. E’ separato dalla Serbia da nove anni, cioè da quando terminò la guerra nel 1999", afferma il diplomatico finlandese. E aggiunge: "Spero che nessuno voglia trasformare il Kosovo in un precedente e utilizzarlo".

L’Unione Europea ha lasciato ai ventisette paesi membri la libertà di riconoscere o meno l’indipendenza del Kosovo proclamata unilateralmente lo scorso febbraio. Madrid, alle prese con separatisti baschi e autonomisti catalani, ha detto no alla proclamazione di Pristina in quanto "non è in linea con le norme del diritto internazionale".

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...