Francia: si' a lingue regionali

Assemblea nazionale vota emendamento e riforma Costituzione

postato
document.write( strelapsed(‘2008-05-23T17:35:00Z’) );
1 giorno
fa da ANSA

(ANSA) – PARIGI, 23 MAG – L’ Assemblea nazionale francese ha votato una norma che punta al riconoscimento delle lingue regionale nella Costituzione. Si tratta di un emendamento al progetto di legge di riforma delle istituzioni. ‘Le lingue regionali appartengono al patrimonio nazionale’ prevede il testo, votato quasi all’unanimita’, che completera’ l’articolo 1 della Costituzione. In Francia ci sono circa 75 lingue regionali, fra le quali bretone, alsaziano, corso, occitano, fiammingo, basco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...